Passeggini leggeri: guida ai nuovi modelli

Passeggini leggeri: guida ai nuovi modelli

Finalmente la primavera!

Si ok, il tempo non è proprio bellissimo, diluvia e sembra autunno, ma sono fiduciosa 😉 Ora la strada verso l’estate è tutta in discesa e l’imminente inizio delle vacanze estive ci mette di fronte anche al possibile acquisto di un passeggino leggero, facile da trasportare in auto e poco ingombrante nel bagagliaio carico di valige.

A giugno parto per il mare con Olivia per cui il mese scorso mi sono guardata in giro e informata sui nuovi modelli usciti, non volendo ripetere l’errore dello scorso anno e acquistare “d’impulso” il passeggino sbagliato, ho preferito curiosare tanto e toccare con mano tutta la mercanzia.

Nella speranza che possa tornarvi utile, ho stilato una mini guida alle novità 2018, in modo da farvi avere a portata di click buona parte dei migliori passeggini usciti quest’anno!

Partiamo da CAM che propone ben tre modelli: COMPASS, CUBO e CURVI

COMPASS ideale sin dalla nascita è comodo e versatile, grazie alla sua chiusura compatta e alla sua praticità di guida. Il passeggino ha una seduta ampia, capotta estensibile con una rete traspirante per garantire la massima aerazione al bambino.

QUI la scheda completa con tutti i dettagli.

cam compass

Cubo è ultracompatto (solo 54 cm h), con telaio in alluminio superleggero e schienale multiposizione utilizzabile dalla nascita. Massimo comfort grazie all’ ampia e profonda seduta e manovrabilità garantita per il genitore grazie al maniglione unito con sistema di chiusura ad una sola mano. Il davantino è removibile e chiudibile. Le ruote anteriori piroettanti facilitano la guida mentre il freno centralizzato a pedale e la cintura a 5 punti garantiscono la sicurezza del piccolo. Cubo è dotato di morbide sospensioni anteriori e posteriori, spallacci e spartigambe imbottiti, tracolla da trasporto e cestino.

QUI la scheda tecnica completa con tutti i dettagli

51mMuKicANL._SY741_

 

CURVI solo 5.9 kg è adatto sempre dai 0 ai 36 mesi, si chiude con una sola mano e la cappottina diventa anche parasole. Lo schienale multiposizione è ideale fin dalla nascita, mentre l’ampia e profonda seduta rinforzata lo rende un passeggino comodo e versatile.

QUI la scheda tecnica completa con tutti i dettagli

passeggino-cam-curvi

 

Dopo CAM, passiamo a BE COOL e al suo LIGHT NEWBORN è un passeggino super leggero con una pratica e compatta chiusura a libro. La cintura di sicurezza a cinque punti, la barra di protezione e il poggiagambe regolabile, lo rendono sicuro, accogliente e semplice da usare.

QUI la scheda tecnica completa con tutti i dettagli.

41MGRIhgSCL

 

Ed eccoci arrivati all’ultima (non per importanza) azienda che ho tenuto in considerazione: JANE’ con i suoi TOUR NURSE e il nuovissimo ROCKET

TOUR NURSE Basico ed essenziale ma non per questo di minore qualità. La seduta particolarmente ampia e la barra proteggi bimbo davanti, ne fanno un passeggino confortevole e sicuro, adatto per ogni occasione e molto funzionale, grazie anche allo schienale reclinabile che agevola il sonnellino del piccolo.

QUI la scheda tecnica completa con tutti i dettagli 

tour_laguna

ROCKET oh mio Rocket! Eh si, alla fine tra tutti ho scelto lui! Leggero, veloce, ruote piroettanti, tiene fino a 22 kg e chiuso entra perfettamente nella cappelliera dell’aereo come bagaglio a mano. In vista dei prossimi viaggi per andare a trovare lo zio a Londra, Olivia non dovrà temere che il suo passeggino finisca tra le grinfie della malefica stiva con l’ incognita del “chissà come lo trovo ridotto” al ritiro bagagli. Si sa, le valige non vengono proprio trattate con i guanti, meglio prevenire!

QUI la scheda completa con tutti i dettagli

PicsArt_04-11-06.08.34

Che ne dite? Olivia sembra apprezzare 😉

Alla prossima!